Il Denim piace sempre

Il denim con il suo classico colore blu’, declinato nelle diverse sfumature e nuances, resta comunque un tessuto sempre di moda, proposto in infinite varianti, è perfetto per essere indossato in qualunque stagione dell’anno.

Negli anni i jeans sono stati trasformati, cambiando spesso foggia e stile, ma restando pur sempre un’icona irrinunciabile per qualsiasi persona, non passando mai di moda.

Prima della comparsa del denim mai nessun semplice indumento era riuscito raggiungere chiunque, è un capo adatto, ma soprattutto amato da tutti, senza distinzione di sesso, razza, età o estrazione sociale.

In qualsiasi guardaroba non possono mancare capi realizzati con questo tessuto, dai pantaloni alle gonne, ma anche abiti o pantaloncini, senza tralasciare le salopette, nelle versioni a pantaloni lunghi o corti e persino a vestito, che stanno tornando ad essere sempre più apprezzate dai giovani.

Sempre protagonisti i jeans si sono adeguati negli anni ai gusti dei giovani, che li hanno voluti aderentissimi o larghissimi, a zampa di elefante, senza dimenticare quelli strappati che piacciono tanto.

Molto apprezzati gli abiti da donna in denim, dal taglio ampio, arricchiti di volant sulla scollatura o sulle maniche, perfetti per la stagione calda, in alternativa la minigonna, ma anche quella a tubo o a campana.

Il giubbotto di jeans irrinunciabile per giovani degli anni ’60-’70, negli ultimi anni è stato messo un po’ in disparte, per poi ricomparire ai giorni nostri più attuale che mai, proposto in una vasta gamma di colori, comodo da indossare e soprattutto facile da abbinare.

Sempre amata dai giovani la camicia in denim, anche di qualche taglia più grande, perfetta da portare aperta su una t-shirt a maniche corte , o da infilare nei pantaloni, sullo stile di James Dean.